lunedì 23 febbraio 2015

Un packaging accogliente


Per il quarto anno consecutivo, FederlegnoArredo ha scelto il Meeting per l'amicizia fra i popoli di Rimini come evento di comunicazione del valore sociale e commerciale della filiera del legno-arredo. La presenza è composta da incontri con imprenditori, appuntamenti, mostre, impianti e quest'anno una vera e propria struttura: un bosco ricostruito ma reale, per vedere e toccare i diversi materiali di legno, intorno allo stand principale. Settori principali sono senza dubbio i mobili, edilizia e costruire, ma un settore minore come l'imballaggio è stato protagonista in molti stand del Meeting, a parlare del legno, ma anche ad accogliere, per sedersi, per mostrare e aggiungere valore. Riportiamo alcune sessioni per la mostra dedicata al cristianesimo in Etiopia, sessioni che evocano le strutture a traverse dei pallet; sgabelli realizzati da Riva 1920, ottenuti da fustellati tronchi in forma di oggetti, tra cui la forma del tappo per champagne, i bidoni del latte; le cassette porta-piante aromatiche donate dalla Federazione agli ospiti VIP e create dala cooperativa Vanguard di Verona con il contributo di Scaroni Pallet; la struttura di un'area food, il giardino della birra, realizzato con pallet di Palm utilizzato modularmente, alcuni mobili e alcuni pavimenti realizzati sempre con pallet.

Aperitivo a tutto legno

Nate come cassette per contenere frutta e verdura nei supermercati, diventano partner ideali per aperitivi in un locale alla moda, ecologico e 'eco-chic'. Sono imballaggi di legno che dopo un debutto di successo sperimentato questa estate sulla costa adriatica e in Versilia si preparano a invadere pacificamente club di tendenza di tutta Italia trasformando l'aperitivo in un momento di comunicazione virale per ecosostenbilità e riciclaggio del legno. A partire dall'autunno, infatti, più di 100 locali di tendenza nel bel paese servono antipasti utilizzando cassette di legno 'convertite' in mini-vassoi belli e funzionali per calici e bicchieri cocktail, in contenitori dove vengono serviti stuzzichini offerti durante gli happy hour o quello che suggerisce la fantasia dei proprietari dei locali. 
La scelta 'eco' di utilizzare cassette Rilegno armonizza bene con la tendenza di molti locali che seguendo 'shabby chic' hanno cominciato, soprattutto nei dehors estivi a usare imballaggi di legno come allestimento. Il fattore vincente è la connotazione che l'imballaggio regala in ogni situazione, crea valori particolarmente sentiti, come il risparmio di risorse, la semplicità, l'attenzione per l'ambiente e il riciclaggio. Tutti fattori che si sono amalgamati diventando una vera e propria tendenza di moda, popolare e chic allo stesso tempo. Una tendenza che è letteralmente esplosa negli ultimi due anni e che oggi è ancora più rafforzata dall'uso delle cassette Rilegno.

Fonte: Imballaggi & Riciclo
www.ribopallets.com

mercoledì 4 febbraio 2015

L'eco pallet entra nelle nostre case


Per il lancio del progetto 800x1200 Eco-Design, la linea di arredamenti ecologici ideata da ConLegno volta a promuovere i valori di sostenibilità economica, ambientale e sociale legati al pallet, è stato organizzato un sondaggio per conoscere desideri e impressioni dei visitatori rispetto alla proposta presentata dal consorzio. Il sondaggio, tenuto presso lo spazio ConLegno del Fuori Salone, conta 450 persone di età comprese tra i 20 e i 60 anni.

I visitatori hanno avuto modo di studiare gli arredi in un ambiente abitativo ricostruito: tavolino, divano, fioriera, orto urbano, scrivania, poltrona, portasci, cuccia, libreria, cassettiera, credenza, arenile, chaise longue, modulo porta-libri, e anche una vineria. Sono state poste sei domande riguardanti diversi aspetti: quale il prodotto preferito, a che prezzo lo avrebbero acquistato, se in kit oppure pre-montato e la preferenza di acquisto online oppure in un negozio fisico. Il 35% delle persone ha scelto l’orto urbano e la fioriera, a seguire la vineria e il divano per un connubio fra ambientalismo e socialità.